Apple condannata per plagio dei brevetti Samsung

0
52

Continua la battaglia legale tra le due società che vendono più smartphone al mondo: Apple e Samsung. Questa volta, però, i ruoli sono invertiti, difatti non è stata la apple a chiedere il blocco delle vendite dei dispositivi samsung per plagio, bensì il contrario… e la vertenza avanzata dalla Samsung sembra fondata, difatti la US International Trade Commission ha trovato colpevole la Apple per aver violato un brevetto di proprietà della società sudcoreana.

L’emissione di un ordine di cessazione delle vendite è per vecchi iPhone e modelli iPad. Difatti, l’ordine di esclusione si rivolge in modo specifico all’Apple iPhone 4, iPhone 3GS, Apple iPad 3G, Apple iPad 2 3G e il loro uso di brevetti wireless 3G di Samsung (n. 7.706.348).

Quando si tratta di ordini di ban dal mercato, questi vengono trasmessi al presidente Barack Obama, che ha 60 giorni di tempo per esaminare e approvare o meno il veto. Pur non essendo una vittoria eccezionale per Samsung, + sicuramente significativo vedere che a rimetterci in questa battaglia per i brevetti possa essere anche la Apple, che per la prima volta appare un po ‘più vulnerabile del solito.
In ogni caso sicuramente la società del melafonino appellerà la decisione presa dalla Commissione americana.

Come abbiamo sempre sottolineato se queste battaglie non portano a delle forti sanzioni economiche sono del tutto inutili; difatti, basti vedere i modelli colpiti dal provvedimento emesso dalla US International Trade Commission per capire come il ban colpisce modelli che non sono più in vendita e pertanto si tratta di una vera e propria vittoria di Pirro.

No votes yet.
Please wait...
CONDIVIDI
Articolo precedenteApp Tastiera Google sul Play Store
Prossimo articoloAcquistare Samsung Galaxy S2 : Euronics e Wind
La nostra redazione è costantemente impegnata nel ricercare fonti attendibili e produrre contenuti informativi, guide e suggerimenti utili gratuiti per i lettori di questo sito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here